Piccoli gesti consapevoli per l’ecosostenibilità

La questione ambientale della salvaguardia del Pianeta è un aspetto sempre più importante e maggiormente avvertito negli ultimi anni, nei quali fenomeni atmosferici estremi sono diventati sempre più frequenti. È innegabile che qualcosa vada fatto per invertire la rotta. Lo sviluppo dell’essere umano e lo sfruttamento delle risorse della Terra stanno avvenendo a grandissima velocità, così tanto da causare cambiamenti rapidi e profondi. Il termine “Antropocene” indica l’attuale epoca geologica, Continua a leggere

Accogli la tua ansia

L’ansia è un’emozione tipicamente umana e molto comune. Nel precedente articolo Ansia nemica amica avevamo iniziato a conoscerla: la definizione, la sua caratteristica distintiva e come riconoscerla. Puoi trovare anche una meditazione dedicata nella sezione prodotti del nostro sito. È arrivato il momento di continuare il nostro viaggio alla conoscenza di questa emozione così frequente e spesso compagna ingombrante con cui convivere. Metti in pratica gli insegnamenti della Mindfulness La Continua a leggere

Affrontare un cambiamento con l’aiuto della mindfulness

Il cambiamento è inevitabile e si presenta continuamente nella vita: un rapporto finisce, cambi il lavoro, cambi casa, scopri una nuova ruga, i capelli diventano grigi, sperimenti la perdita di una persona cara, scopri una nuova passione. Le transizioni della vita possono essere difficili e stressanti perché richiedono un adeguamento a nuove situazioni, che possono essere incerte e sconosciute. Puoi sentirti vulnerabile e in difficoltà nel fronteggiare le sfide che Continua a leggere

“Sì, lo voglio” consapevole

Nello scorso articolo abbiamo parlato di organizzazione consapevole delle nozze e di 3 tips per poter essere mindufl anche in quel momento. Se non avete letto l’articolo potete recuperarlo ora: Organizzare il proprio matrimonio in modo mindful. Si sa, dopo l’organizzazione, arriva il grande giorno. Avete scelto la data giusta, i fornitori, gli abiti, ormai sono decisi tutti i dettagli. 3 consigli per il giorno prima del “Sì” 1) Assaporare Continua a leggere

Il programma MBSR

In un precedente articolo sono stati riportati quali sono i vari protocolli della mindfulness. In questo invece descrivo più dettagliatamente il protocollo MBSR. MBSR significa Mindfulness Based Stress Reduction (Riduzione dello Stress Basata sulla Mindfulness). Il programma MBSR è un invito a familiarizzare con il tuo corpo, la tua mente, il tuo cuore e la tua vita in modi nuovi, più sistematici e più amorevoli. Fare attenzione in modi nuovi Continua a leggere

Organizzare il proprio matrimonio in modo mindful

Finalmente è arrivato il vostro momento: avete deciso di sposarvi. Da lì una moltitudine di emozioni vi accompagnano nei primi passi verso quel momento.Ci saranno molte tappe ad aspettarvi: godervi la notizia, comunicarla a parenti e amici, iniziare a pensare di organizzare per davvero la vostra giornata in cui celebrare e festeggiare il vostro amore. In internet si trovano moltissimi siti che vi guidano passo passo nella pianificazione di una Continua a leggere

La mindfulness nello sport

È possibile conciliare l’applicazione della mindfulness con le diverse discipline sportive? I pareri sono discordi e la ricerca in merito potrà chiarire sempre di più la questione. L’inserimento della mindfulness allo sport è pratica recente, ma sono stati condotti molti studi su atleti professionisti. La mindfulness aiuta gli atleti a gestire quegli aspetti emozionali, comportamentali e interpersonali che impediscono loro, da una parte, di conseguire migliori livelli di prestazione sportiva, e, Continua a leggere

Detached Mindfulness: osservare i pensieri senza giudicarli

Pensiamo, pensiamo, pensiamo. Moltissimo ogni giorno della nostra vita. Talvolta sono alti livelli di ansia, talvolta si ripensa a come avremmo potuto rispondere in una data situazione successa nel corso della giornata (quante volte ripensi alla conversazione con la vicina, un collega di lavoro, un tuo caro in cui ti chiedi se hai risposto in modo garbato e sincero o se ci sono stati fraintendimenti). A tutti noi capita di Continua a leggere

Speranza vs Fiducia

Speranza e Fiducia non sono sinonimi e non vanno confusi. A volte accade che alcuni termini vengano scambiati e utilizzati impropriamente l’uno al posto dell’altro, come se non esistessero differenze. Questo è il caso dei vocaboli speranza e fiducia. Sebbene in alcune frasi speranza oppure fiducia sembrerebbero trasmettere lo stesso significato, raramente è davvero così. Che cos’è la speranza? La speranza è definita come: Da queste brevi frasi risulta chiaro Continua a leggere

Mindfulness e Spiritualità

La spiritualità, che denota atteggiamenti, ideali e valori attinenti in generale allo «spirito», può avere diverse accezioni e interpretazioni. La parola spiritualità deriva dal latino spirit(u)alĭtas -atis e può assumere differenti significati. Il vocabolario Treccani riporta le seguenti definizioni: il fatto di essere spirituale, di avere natura o carattere spirituale, particolare sensibilità e profonda adesione ai valori spirituali. In particolare l’insieme degli elementi che caratterizzano i modi di vivere e di sperimentare realtà spirituali sia con riguardo a forme di vita religiosa sia con riferimento a movimento filosofici, letterari e simili. Continua a leggere

Pratiche informali: la DOCCIA MINDFUL

Molti pensano che per praticare la Mindfulness ci voglia tanto tempo, un certo impegno e che sia difficile da conciliare con la vita quotidiana. Si può scegliere di praticare la Mindfulness, principalmente, in due modi: -attraverso la pratica formale (ad esempio la meditazione); -attraverso le pratiche informali (vivere in modo consapevole ogni azione che svolgiamo durante la nostra quotidianità). Ne ha parlato in modo approfondito e dando molti spunti interessanti Continua a leggere

Dire sì alla vita

Lo spunto per scrivere questo articolo e per il titolo me l’ha dato una serie televisiva molto carina su Netflix, Grace and Frankie, interpretata da Jane Fonda e Lily Tomlin. In due parole, è una commedia le cui protagoniste sono due donne di oltre settant’anni che si ritrovano single dopo che i rispettivi mariti, e tra loro soci in affari, decidono di mettersi insieme e di sposarsi. Iniziano così una nuova vita, Continua a leggere

Camminare per meditare

La semplice azione di camminare è stata oggetto di studi da parte di studiosi e filosofi nel corso dei secoli. Oggi sì è giunti alla conclusione che camminare è un’attività di fondamentale importanza per salute mentale e fisica degli esseri umani Per la mindfulness, camminare rappresenta una pratica di meditazione che ti permette di mettere in connessione la mente, il corpo e il respiro. Camminare in modo mindful significa percepire il movimento del corpo, sentire ciò che è sotto i tuoi piedi, respirare consapevolmente ed essere in armonia con la realtà circostante. Passeggiare è quiete in movimento, consapevolezza in flusso. Continua a leggere

Il respiro consapevole

La tua vita dipende dal respirare. Ma se dovesse essere davvero responsabilità dell’essere umano mantenere attivo il respiro, la razza umana si sarebbe estinta molto tempo fa. Di fatto quindi non sei direttamente tu l’autore del respiro. Ci sono organi del tuo corpo che svolgono funzioni vitali come il respiro e il battito cardiaco. Certo, puoi influenzare il respiro, modularlo, ma non puoi certamente dire di essere tu a respirare: Continua a leggere

Insegnanti consapevoli educano ragazzi consapevoli

È arrivato il momento di dirlo (soprattutto di riconoscerlo): il ruolo dell’insegnante è complesso. Ho conosciuto e conosco molti insegnanti per il mio lavoro quotidiano, in studio, con i Disturbi Specifici di Apprendimento. Da quando mi interfaccio con questa categoria di lavoratori, mi rendo sempre più conto di quanto ciò che viene loro richiesto sia una moltitudine di compiti, tra cui: gestione del rapporto con le famiglie, sensibilità verso gli Continua a leggere

Consapevolezza e coscienza

Nell’ultimo webinar, che abbiamo tenuto in diretta il 27 ottobre, tra i vari commenti e apprezzamenti, è emersa una domanda molto interessante (e molto difficile), posta da una partecipante: qual è la differenza tra consapevolezza e coscienza? Voglio ringraziare la ragazza per la domanda perché ci ha dato modo di approfondire questi argomenti ed è stata per noi spunto di ulteriori conoscenze e riflessioni. Ma come siamo arrivati a parlare Continua a leggere

L’incessante pensare

Se c’è la luna piena alta nel cielo e siamo impegnati a pensare a qualcos’altro, la luna scompare. Ma se prestiamo attenzione alla luna il nostro incessante pensare si interrompe naturalmente; non c’è alcun bisogno di costringere o rimproverare noi stessi o di impedirci di pensare. Quando sei impegnata/o in un’attività come leggere, ascoltare la radio, guardare la TV, interagire sui social o anche quando sei in silenzio, può accadere Continua a leggere

Diventa uno studente efficace con la Mindfulness

Il lavoro quotidiano di ogni studente: imparare, imparare, imparare. Non sono importanti solo i voti degli esami universitari e gli esiti di verifiche ed interrogazioni, soprattutto, bisogna iniziare a porre attenzione a come si è studiato per arrivare al risultato finale desiderato. L’ideale sarebbe farlo con metodo e usando indicazioni mirate per rendere lo studio efficace ed efficiente. Conoscere il proprio stile di apprendimento e canale sensoriale preferito, tra gli Continua a leggere

I Pilastri della Mindfulness

I cosiddetti pilastri della mindfulness sono 7 cardini, principi, fondamenti su cui si basa la mindfulness. Rappresentano le colonne portanti di questa magnifica disciplina. Essi sono: Curiosità Pazienza Fiducia Osservare (o non giudizio) Fluire (o non sforzo) Accettazione Lasciare andare Curiosità (o mente del principiante) Vivere nel presente significa vivere ogni esperienza come fosse unica, irripetibile, particolare. Ogni istante è diverso dal precedente e la mindfulness ci invita a non Continua a leggere

Il contributo della Mindfulness negli adulti con ADHD

Abbiamo parlato più volte dell’importanza della consapevolezza nell’ADHD, uno dei disturbi più citati e nominati dell’infanzia, sottolineando l’importanza di conoscerne le caratteristiche e le manifestazioni più tipiche. In questo articolo poniamo l’accento sempre sull’ADHD, il disturbo da deficit di attenzione iperattività, per una fascia d’età di cui si parla poco, gli adulti. Ne parliamo in quanto l’ADHD è un disturbo che persiste anche nell’età adulta. Le ricerche parlano di una Continua a leggere