Quello che non sai sull’ansia e dovresti sapere

Ansia, cinque lettere e un mondo da scoprire. Se ne parla molto, la citiamo tantissimo e viene descritta come ingombrante, fastidiosa, nemica, da combattere. Per iniziare a conoscerla ti suggerisco di leggere l’articolo Ansia nemica amica, in cui viene descritta e puoi capirne le principali e più frequenti manifestazioni. Nell’ultimo articolo, Accogli la tua ansia, puoi scoprire come applicare la Mindfulness per osservarti, non giudicarti e praticare l’accettazione. Il fine Continua a leggere

Accogli la tua ansia

L’ansia è un’emozione tipicamente umana e molto comune. Nel precedente articolo Ansia nemica amica avevamo iniziato a conoscerla: la definizione, la sua caratteristica distintiva e come riconoscerla. Puoi trovare anche una meditazione dedicata nella sezione prodotti del nostro sito. È arrivato il momento di continuare il nostro viaggio alla conoscenza di questa emozione così frequente e spesso compagna ingombrante con cui convivere. Metti in pratica gli insegnamenti della Mindfulness La Continua a leggere

Organizzare il proprio matrimonio in modo mindful

Finalmente è arrivato il vostro momento: avete deciso di sposarvi. Da lì una moltitudine di emozioni vi accompagnano nei primi passi verso quel momento.Ci saranno molte tappe ad aspettarvi: godervi la notizia, comunicarla a parenti e amici, iniziare a pensare di organizzare per davvero la vostra giornata in cui celebrare e festeggiare il vostro amore. In internet si trovano moltissimi siti che vi guidano passo passo nella pianificazione di una Continua a leggere

Compassione: forza interiore per superare le difficoltà

Il termine “compassione” deriva dalla parola latina compati che significa “soffrire con”. Probabilmente la definizione più conosciuta è quella del Dalai Lama, che definisce la compassione come “una sensibilità verso la sofferenza di noi stessi e degli altri, unita ad un profondo impegno nel tentare di alleviarla”. Il focus è lo sviluppo della capacità di provare emozioni positive connesse alla sensazione di calma e benessere, in modo da far sì che le persone sviluppino compassione Continua a leggere

Il potere della gratitudine

È stato dimostrato attraverso numerosi studi e ricerche quale sia il potere principale della gratitudine. Consiste nell’essere un potente strumento per ridurre le emozioni spiacevoli come ansia e rabbia. Non possiamo trovarci in uno stato di gratitudine ed essere arrabbiati, ansiosi o depressi. Pertanto, prendendoci il tempo per focalizzare la nostra attenzione sui motivi per cui siamo grati, possiamo modificare il nostro stato mentale. Uno dei sistemi migliori per migliorare Continua a leggere

Ansia nemica amica

Tra tutte le emozioni, l’ansia è la più nominata, odiata, bistrattata e poco conosciuta. È la più comune e talvolta non ci si rende conto di tutto quello che può portarci a fare o, meglio, a non fare. Come, per esempio, evitare di: godere di momenti di convivialità, guidare, uscire a cena, fare una gita, guardarsi un film al cinema in santa pace, sostenere un esame universitario. Questi sono solo Continua a leggere

Consapevolezza della rabbia

(e delle altre emozioni spiacevoli) Sviluppare la consapevolezza emotiva è il primo passo. Il secondo è migliorare la capacità di gestire le emozioni, in particolare la rabbia e le altre emozioni spiacevoli. La rabbia è una delle emozioni più impegnative e può essere distruttiva per il nostro benessere, le nostre relazioni e persino il nostro corpo. La rabbia cresce in intensità tanto più a lungo quanto la tratteniamo, quindi la Continua a leggere

Coltiva la Tua Gentilezza Amorevole

Ho scritto questo articolo nella settimana di San Valentino e ammetto che non appena ho visto quella data mi è scattato qualcosa dentro. Ho iniziato subito a pensare all’amore. Da adolescente questa festa era importantissima. Se non avevi nessuno, era la giornata più triste dell’anno. Ti sbloccherò un ricordo: si festeggiava il 15 febbraio, San Faustino, la festa di tutti i single. Se avevi il fidanzatino, si festeggiava. Ti sblocco Continua a leggere

Sviluppare la consapevolezza emotiva

Ti piacerebbe sviluppare la tua consapevolezza emotiva? Il percorso che porta a una maggiore consapevolezza emotiva è graduale e talvolta complesso. Spesso abbiamo difficoltà a identificare le nostre emozioni e alcuni motivi potrebbero essere che: ci hanno indotti a pensare che i nostri sentimenti non contino; abbiamo sviluppato il timore di esprimere le nostre emozioni; ci hanno fatto sentire in colpa se le nostre emozioni (o i nostri desideri) erano Continua a leggere