Il potere delle parole

Le parole hanno un potere enorme sul modo di pensare. Non solo creano un forte impatto in te, ma anche sulle persone che ascoltano.  Hanno un effetto visibile e invisibile su tutto ciò che vive. Possono influenzare la natura dei liquidi, delle piante, il tuo umore, i tuoi geni e anche la tua essenza.  Tutto dipende da cosa si dice, da come lo si dice e dal potere personale di Continua a leggere

Essere Presenti

Nella ricerca del benessere emotivo e della crescita personale, molte persone si rivolgono a pratiche come il Presentismo e la Mindfulness. Pur avendo obiettivi simili nel promuovere una maggiore consapevolezza e un benessere generale, ognuno di questi approcci presenta sfumature uniche che li distinguono. Esploreremo somiglianze e differenze tra queste due teorie per comprendere meglio come possano arricchire la nostra vita quotidiana. Somiglianze e Differenze tra Presentismo e Mindfulness Il Continua a leggere

Mindfulness e Relazione di Coppia

Quando parliamo di Mindfulness spesso la intendiamo come esperienza personale, di maggior accettazione di ciò che ci accade, del vivere nel qui ed ora. Spesso sottovalutiamo l’impatto che un nostro cambiamento può avere nell’ambiente, a noi, circostante. Dalle nostre relazioni sentimentali a quelle amicali fino al lavoro, passando per le relazioni con la famiglia d’origine, il vicinato e chiunque incontriamo sulla nostra strada. Ci avevi mai pensato? La Mindfulness può Continua a leggere

Bilanci e propositi con la mindfulness

Il passaggio da un anno all’altro è un momento in cui tradizionalmente si tirano le somme dell’anno che sta per finire e si fanno i nuovi propositi per l’anno che verrà. Le situazioni che possono presentarsi sono diverse ma ora concentriamoci su due in particolare: i risultati ottenuti inferiori alle aspettative e l’ansia per la miriade di buoni propositi per il nuovo anno. Tempo di bilanci Facendo il bilancio alla Continua a leggere

Christmas blues, la tristezza a Natale

Le città hanno bellissime luminarie e sono decorate a festa, i giardini delle case sono ricchi di luci colorate, dalle finestre delle case si intravedono alberi addobbati. Eppure. Può capitare che le emozioni suscitate da quest’ambiente, a volte così suggestivo, non siano di gioia, felicità e voglia di condividere, festeggiare o donare. Piuttosto le emozioni più frequenti provate sono tristezza, malinconia, umore basso. Christmas blues: cos’è Quando si parla di Continua a leggere

Mindfulness per Principianti

Una Guida Pratica per Iniziare o Proseguire la Tua Avventura nella Consapevolezza Iniziare e proseguire con la mindfulness può sembrare una sfida, ma con una guida adeguata, puoi rendere questa pratica una parte significativa della tua vita. Questo articolo fornisce una guida pratica alla mindfulness per principianti e non, con consigli semplici per iniziare e proseguire il tuo viaggio nella consapevolezza. Introduzione: Accogliere la Mindfulness – Un Viaggio Verso la Continua a leggere

Quello che non sai sull’ansia e dovresti sapere

Ansia, cinque lettere e un mondo da scoprire. Se ne parla molto, la citiamo tantissimo e viene descritta come ingombrante, fastidiosa, nemica, da combattere. Per iniziare a conoscerla ti suggerisco di leggere l’articolo Ansia nemica amica, in cui viene descritta e puoi capirne le principali e più frequenti manifestazioni. Nell’ultimo articolo, Accogli la tua ansia, puoi scoprire come applicare la Mindfulness per osservarti, non giudicarti e praticare l’accettazione. Il fine Continua a leggere

Re-agire alle notizie dei mass media

Internet dà la possibilità di essere aggiornati costantemente su ciò che succede nel mondo. La mente e il cuore sono bombardati da interminabili analisi e opinioni di un accaduto. Come è possibile cogliere l’enormità e i minimi particolari di ciò che realmente avviene e il significato profondo di tutte le analisi? È tutto come un fiume in piena: il racconto di oggi, chi ha detto cosa, chi ha fatto cosa, Continua a leggere

Accogli la tua ansia

L’ansia è un’emozione tipicamente umana e molto comune. Nel precedente articolo Ansia nemica amica avevamo iniziato a conoscerla: la definizione, la sua caratteristica distintiva e come riconoscerla. Puoi trovare anche una meditazione dedicata nella sezione prodotti del nostro sito. È arrivato il momento di continuare il nostro viaggio alla conoscenza di questa emozione così frequente e spesso compagna ingombrante con cui convivere. Metti in pratica gli insegnamenti della Mindfulness La Continua a leggere

“Sì, lo voglio” consapevole

Nello scorso articolo abbiamo parlato di organizzazione consapevole delle nozze e di 3 tips per poter essere mindufl anche in quel momento. Se non avete letto l’articolo potete recuperarlo ora: Organizzare il proprio matrimonio in modo mindful. Si sa, dopo l’organizzazione, arriva il grande giorno. Avete scelto la data giusta, i fornitori, gli abiti, ormai sono decisi tutti i dettagli. 3 consigli per il giorno prima del “Sì” 1) Assaporare Continua a leggere

Il programma MBSR

In un precedente articolo sono stati riportati quali sono i vari protocolli della mindfulness. In questo invece descrivo più dettagliatamente il protocollo MBSR. MBSR significa Mindfulness Based Stress Reduction (Riduzione dello Stress Basata sulla Mindfulness). Il programma MBSR è un invito a familiarizzare con il tuo corpo, la tua mente, il tuo cuore e la tua vita in modi nuovi, più sistematici e più amorevoli. Fare attenzione in modi nuovi Continua a leggere

Arrendersi e Rinunciare

Lo spunto per questo articolo, come altre volte è accaduto, me lo ha dato la lingua inglese. Infatti in inglese ci sono due verbi simili ma differenti – give up e surrender, rinunciare e arrendersi. Sono concetti vicini ma anche piuttosto distanti, almeno secondo la mindfulness.  Rinunciare Rinunciare significa dirigere le proprie energie altrove, cambiare strada, abbandonare un progetto o un obiettivo a favore di un altro.  Capita nella vita Continua a leggere

La mindfulness nello sport

È possibile conciliare l’applicazione della mindfulness con le diverse discipline sportive? I pareri sono discordi e la ricerca in merito potrà chiarire sempre di più la questione. L’inserimento della mindfulness allo sport è pratica recente, ma sono stati condotti molti studi su atleti professionisti. La mindfulness aiuta gli atleti a gestire quegli aspetti emozionali, comportamentali e interpersonali che impediscono loro, da una parte, di conseguire migliori livelli di prestazione sportiva, e, Continua a leggere

Detached Mindfulness: osservare i pensieri senza giudicarli

Pensiamo, pensiamo, pensiamo. Moltissimo ogni giorno della nostra vita. Talvolta sono alti livelli di ansia, talvolta si ripensa a come avremmo potuto rispondere in una data situazione successa nel corso della giornata (quante volte ripensi alla conversazione con la vicina, un collega di lavoro, un tuo caro in cui ti chiedi se hai risposto in modo garbato e sincero o se ci sono stati fraintendimenti). A tutti noi capita di Continua a leggere

Speranza vs Fiducia

Speranza e Fiducia non sono sinonimi e non vanno confusi. A volte accade che alcuni termini vengano scambiati e utilizzati impropriamente l’uno al posto dell’altro, come se non esistessero differenze. Questo è il caso dei vocaboli speranza e fiducia. Sebbene in alcune frasi speranza oppure fiducia sembrerebbero trasmettere lo stesso significato, raramente è davvero così. Che cos’è la speranza? La speranza è definita come: Da queste brevi frasi risulta chiaro Continua a leggere

Mindfulness e Spiritualità

La spiritualità, che denota atteggiamenti, ideali e valori attinenti in generale allo «spirito», può avere diverse accezioni e interpretazioni. La parola spiritualità deriva dal latino spirit(u)alĭtas -atis e può assumere differenti significati. Il vocabolario Treccani riporta le seguenti definizioni: il fatto di essere spirituale, di avere natura o carattere spirituale, particolare sensibilità e profonda adesione ai valori spirituali. In particolare l’insieme degli elementi che caratterizzano i modi di vivere e di sperimentare realtà spirituali sia con riguardo a forme di vita religiosa sia con riferimento a movimento filosofici, letterari e simili. Continua a leggere

Pratiche informali: la DOCCIA MINDFUL

Molti pensano che per praticare la Mindfulness ci voglia tanto tempo, un certo impegno e che sia difficile da conciliare con la vita quotidiana. Si può scegliere di praticare la Mindfulness, principalmente, in due modi: -attraverso la pratica formale (ad esempio la meditazione); -attraverso le pratiche informali (vivere in modo consapevole ogni azione che svolgiamo durante la nostra quotidianità). Ne ha parlato in modo approfondito e dando molti spunti interessanti Continua a leggere

Diventa uno studente efficace con la Mindfulness

Il lavoro quotidiano di ogni studente: imparare, imparare, imparare. Non sono importanti solo i voti degli esami universitari e gli esiti di verifiche ed interrogazioni, soprattutto, bisogna iniziare a porre attenzione a come si è studiato per arrivare al risultato finale desiderato. L’ideale sarebbe farlo con metodo e usando indicazioni mirate per rendere lo studio efficace ed efficiente. Conoscere il proprio stile di apprendimento e canale sensoriale preferito, tra gli Continua a leggere

Gestire il dolore in modo mindful

Siamo abituati a parlare di benessere fisico, sicuramente più di quello emotivo. Palestra, yoga, pilates. Massaggi, trattamenti estetici, spa, skincare. Ormai fanno parte dei nostri racconti e delle nostre pratiche pressoché quotidiane. Nonostante ci siano moltissime attività dedicate alla cura del corpo, dolori, contratture, rigidità, “blocchi fisici”, sono all’ordine del giorno nella vita di ognuno di noi. Cosa si intende per dolore cronico? Il dolore cronico è un tipo di Continua a leggere

Ingannare la mente

La Mindfulness, ormai lo sappiamo, fonda le sue basi sulla consapevolezza del momento presente, sul vivere il qui e ora con piena presenza e coscienza. La meditazione è parte integrante di questo percorso e di questo processo che aiuta a raggiungere uno stato di maggiore quiete, pace, tranquillità. L’azione che solitamente si compie durante la meditazione consiste nell’osservare il contenuto della nostra mente, quindi i pensieri, le emozioni, i ricordi, Continua a leggere